COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

Fase 2: come comportarsi

Categoria: Notizie
Creato Martedì, 19 Maggio 2020 13:07
Ultima modifica il Martedì, 19 Maggio 2020 13:07

Proviamo a riassumere quelle che sono le indicazioni che emergono dai nuovi decreti governativi e dalle ordinanze della Regione Toscana

SPOSTAMENTI: cosa cambia dal 18 maggio

SPOSTAMENTI: cosa cambia dal 3 giugno

ATTIVITÀ ECONOMICO PRODUTTIVE COSA CAMBIA CON IL DPCM DEL 17 MAGGIO

Dal 18 maggio riapriranno le attività economiche di

ATTIVITÀ ECONOMICO PRODUTTIVE
Linee di indirizzo delle Regioni per il commercio al dettaglio su aree pubbliche (mercati, fiere e mercatini degli hobbisti)

Misure generali

ATTIVITÀ SPORTIVE

Dal 18 maggio saranno consentiti gli allenamenti degli sport di squadra, rispettando il distanziamento sociale e a porte chiuse

Dal 18 maggio è consentito svolgere attività sportiva o motoria all’aperto rispettando la distanza interpersonale di almeno due metri per l’attività sportiva e di almeno un metro per ogni altra attività

Dal 25 maggio potranno riaprire le palestre, le piscine e i centri sportivi, nel rispetto delle regole di distanziamento sociale e senza alcun assembramento

ATTIVITÀ LUDICO RICREATIVE

Dal 18 maggio riapriranno i musei, rispettando la distanza di un metro tra i visitatori

Dal 15 giugno apriranno teatri, cinema e sale da concerto, anche all’aperto, con numero massimo di spettatori (200 luoghi chiusi, 1000 all’aperto)

Dal 15 giugno saranno consentite attività ludiche, ricreative ed educative per bambini, anche al chiuso o all’aria aperta

Fino al 14 giugno

sospesi i servizi educativi per l’infanzia, le attività didattiche nelle scuole, nelle università e nei corsi di formazione

sospese le attività che si svolgono nelle sale da ballo, nelle discoteche, nelle fiere e nei congressi