COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

 Una sezione dedicata a tutti gli approfondimenti

banner monteloop per sito Pronti a recensire? Scoprite come

Buoni spesa: disponibile il modulo per presentare la richiesta

Pubblicate tutte le informazioni e i moduli per richiedere i BUONI SPESA. 
Per informazioni è possibile contattare il numero 0571/917544 nei seguenti orari lunedì, mercoledì, venerdì, sabato e prefestivi 8:00 - 13:00; martedì e giovedì: 8.00 - 18.00
Il modulo può essere inviato per mail all'indirizzo buonispesa@comune.montelupo-fiorentino.fi.it

Cosa sono i BUONI SPESA e cosa è possibile acquistare?

Il buono spesa è un titolo di acquisto finalizzato a reperire «generi di prima necessità», vale a dire:

  • prodotti alimentari, per l’igiene personale e per l’igiene della casa;
  • medicinali e prodotti farmaceutici non erogati a titolo gratuito dal Servizio Sanitario Nazionale, la cui necessità sia accompagnata da apposita prescrizione del Medico di Medicina Generale o Piedatra di Libera Scelta o corrisponda a beni non rinvenibili negli altri canali erogativi.

 Chi può beneficiare dei buoni spesa?

1. Possono accedere ai buoni spesa i nuclei familiari il cui componente richiedente è residente o domiciliato nel comune di Montelupo Fiorentino, se straniero deve essere in possesso di un titolo di soggiorno in corso di validità.

2. Possono accedere ai buoni spesa coloro che si trovano in una delle seguenti situazioni lavorative:

  • lavoratore dipendente a tempo indeterminato: risoluzione del rapporto di lavoro oppure con sospensione dell’attività lavorativa, in assenza/attesa di attivazione di ammortizzatore sociale;
  • lavoratore dipendente a tempo determinato o impiegato con tipologie contrattuali flessibili: conclusione del rapporto di lavoro;
  • lavoratore autonomo: cessazione o sospensione della propria attività, in quanto non rientrante tra quelle inserite nell’elenco di cui all’allegato al decreto del Ministro dello Sviluppo Economico 25 marzo 2020; 
  • lavoratore intermittente o a chiamata: consistente riduzione della propria attività;
  • disoccupati / inoccupati

3. Indipendentemente dalle condizioni di cui ai punti precedenti, il buono spesa non sarà erogato ai nuclei familiari titolari di uno o più depositi e conti correnti bancari e postali, per i quali la sommatoria dei valori del saldo contabile attivo, al lordo degli interessi, al 31 marzo 2020, sia superiore a una soglia di 5.000 euro accresciuta di 2.000 euro per ogni componente del nucleo familiare successivo al primo, fino a un massimo di € 10.000.

A quanto ammonta l’importo?

L’importo complessivo mensile del beneficio può variare (in base ai componenti e alle caratteristiche del nucleo familiare) da 200 a 500 euro.

Componenti

Importo

1

200 euro

2

300 euro

3

400 euro

4

450 euro

5 o più

500 euro

Tali importi possono essere incrementati di 50 euro in alcuni casi particolari, riportati nel disciplinare.

Come presentare domanda?

Coloro che non hanno il computer o che trovano difficoltà nella compilazione possono telefonare al numero 0571/917544 nell'orario dell'Ufficio Unico, chiedendo supporto al personale. Si prega di usufruire di questa possibilità esclusivamente se impossibilitati ad usare un computer.

ATTENZIONE. L'ammissione al BUONO SPESA avviene in ordine di presentazione della domanda, fino ad esaurimento delle risorse.
Il termine ultimo per la presentazione delle domande è il 30 aprile 2020.

Dopo che è stata consegnata la domanda cosa succede?

  • La domanda viene mandata alla Società della Salute che è il soggetto preposto a fare una valutazione delle domande decidendone l’ammissibilità e l’ammontare dell’importo.
  • La Società della Salute nel giro di breve tempo comunica al Comune se la domanda è stata accettata o meno.
  • Il Comune avvisa il cittadino che ha fatto richiesta e provvede a far recapitare a casa, grazie al supporto delle associazioni di volontariato, una busta contenente i buoni che sono numerati e timbrati dal comune.

E dopo?
Il cittadino può andare a fare la spesa in uno dei negozi che hanno aderito al progetto, dando la loro disponibilità 

Per approfondimenti

Modello di domanda

Consulta l'avviso

Consulta la determina di approvazione

Consulta l'informativa sulla privacy

 Per informazioni 

Ufficio Unico 
buonispesa@comune.montelupo-fiorentino.fi.it
T
elefono 0571/917544
Orario 
Lunedì, mercoledì, venerdì, sabato e prefestivi 8:00 - 13:00
Martedì e giovedì: 8.00 - 18.00
Vigilia di Pasqua: 8.00 - 12.30

 



Foto & video