COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

cover montelupo informaIn distribuzione entro la prima settimana di settembre

mmabA settembre incontriamoci al MMAB: si parte il 5 e il 12 con due eventi tutti da scoprire

Wifi gratis, Montelupo fra i 17 vincitori toscani del bando europeo

Arriveranno 15mila euro per mettere internet a disposizione dei cittadini  in strade e spazi pubblici


Montelupo Fiorentino fra i 17 comuni toscani che hanno vinto il secondo bando Wifi4Eu, l'iniziativa dell'Unione europea che finanzia l'installazione di reti wifi gratuite negli spazi pubblici come biblioteche, piazze e ospedali.
Come previsto dal bando l’ente avrà a disposizione un voucher da 15mila euro per creare gli hotspot necessari all'entrata in funzione delle reti internet. Visto l'alto numero di adesioni, l'Italia, la Spagna e la Germania hanno beneficiato del numero massimo di voucher messi a disposizione dall'iniziativa europea per ogni Stato membro.
Il 98% dei voucher è stato assegnato nei primi 60 secondi di apertura del bando sulla base del criterio 'primo arrivato, primo servito' (first-come, first-served).
 In tutta Europa sono 3.400 le municipalità risultate vincitrici del bando, a cui sono stati assegnati voucher per un totale di 51 milioni di euro. A fare domanda di partecipazione erano stati oltre 10mila comuni. La prima call di Wifi4Eu aveva attirato oltre 13mila candidature e distribuito 2.800 voucher. I vincitori italiani erano stati 224 su 3.202 partecipanti, un record fra i Paesi Ue
Per l’amministrazione comunale si tratta di un risultato importante che ancora una volta testimonia la capacità dell’ente di attrarre risorse economiche grazie alla capacità progettuale.
Un aspetto grazie al quale nel corso degli anni è stato possibile realizzare progetti importanti dai cantieri d’arte in ambito culturale, al sistema di piste ciclabili; dall’efficientamento energetico del palazzo comunale alle strutture sportive.
Il finanziamento che arriverà riguarda l’innovazione tecnologica, la comunicazione e i servizi al cittadino e permetterà di rendere più efficiente l’attuale rete che, essendo stata realizzata ormai da qualche anno, ha necessità di essere adeguata alle nuove tecnologie.



Foto & video