COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

connetiamo2SERVIZIO CIVILE A MONTELUPO: Scopri come diventare volontario. Domanda prorogata fino al 28 giugno

banner sitoScopri il programma

SMS e comunicazione in caso di emergenza

Il Sindaco interviene per un chiarimento sulla questione della mancata ricezione degli SMS da parte di alcuni genitori per l'avviso di chiusura scuole.

Innanzi tutto si fa presente che il comune di Montelupo Fiorentino ha scelto di avvalersi di un sistema di messaggistica (con SMS)  autonoma integrativo, e non sostitutivo, di quello della protezione civile al fine di assicurare la massima diffusione delle informazioni

Questo, nella consapevolezza che soltanto l'utilizzo simultaneo di più strumenti può garantire l'arrivo tempestivo delle comunicazioni in situazioni di emergenza.

Nessuna compagnia telefonica, infatti, può garantire il 100% delle ricezioni quando l'invio è massivo. Per vari motivi: la congestione delle reti o ad esempio il fatto che il telefono del destinatario possa essere spento o non raggiungere (c'è un tempo di time out 48 ore oltre il quale il messaggio viene considerato fallito).

L'invio di questo tipo di messaggi è, inoltre, molto costoso e non si può prevedere, se non in casi eccezionali, la possibilità di invii plurimi.

Per quanto riguarda la gestione dell'ultimo episodio specifico, si trattava della prima sperimentazione del nuovo sistema per il nostro comune. Abbiamo scontato il fatto che il data base non era stato mai utilizzato e quindi molti numeri di cellulare comunicati sono risultati errati (soprattutto da quelle fonti in cui i dati forniti non avevano avuto un controllo formale – es scuole e anagrafe).

Per altre fonti non era stata ancora terminata la fase di importazione ed è possibile che quindi diversi genitori non fossero ancora presenti nel database.

Sono stati effettuati due invii:

uno, di comunicazione dell'allerta rosso, a tutti i cittadini che si sono iscritti al sito, alla newsletter e al servizio sms: 2721 invvi, dei quali 2478 consegnati (91%)

uno, di comunicazione della chiusura delle scuole, all'indirizzario che ci è stato consegnato dalle scuole di Montelupo (Istituto comprensivo, Scuole paritarie, nidi). 857 invii dei quali 714 consegnati (83,31%)

Le mancate ricezioni sono state più numerose nel secondo caso. Infatti, stiamo provvedendo a una serie di verifiche tecniche sul database ed effettueremo nelle prossime settimane delle prove che interesseranno proprio questa tipologia di destinatari.

Detto questo, il nostro Comune utilizza simultaneamente più canali di informazione in caso di emergenza: il sito, facebook, telegram, gli sms, le newsletter.

Si invitano tutti i cittadini a iscriversi ai nostri servizi per poter beneficiare di tutti gli strumenti. http://www.comune.montelupo-fiorentino.fi.it/index.php/registrati-2

Fra i diversi canali a disposizione, è stato scelto il canale Telegram in quanto consente una comunicazione unidirezionale e massiva e si presta maggiormente per un tipo di comunicazione istituzionale.


Per iscriversi occorre installare l’applicazione dalla pagina
https://telegram.org o dallo store del proprio smartphone; è necessario aprire la app, inserire nel motore di ricerca @comunemontelupo e cliccare su "Unisciti". Il programma è GRATUITO



Foto & video