COOKIE

Il nostro sito utilizza dei cookies, ovvero piccoli file che durante la navigazione il tuo computer scarica da ogni sito web e che servono per migliorare delle funzionalità di autenticazione e navigazione .

 Una sezione dedicata a tutti gli approfondimenti

banner monteloop per sito Pronti a recensire? Scoprite come

Domenica 15 maggio a Montelupo c’è SuperKaos

I visitatori potranno girare fra le bancarelle alla ricerca di oggetti curiosi, oppure partecipare a un’originale visita di Materia Prima, con un laboratorio per i più piccoli e ancora visitare la nuova installazione della Project Room di Materia Prima

Domenica 15 maggio tante ed eterogenee le proposte per coloro che scelgono di visitare Montelupo Fiorentino.

Dalle 09:00 alle 19:00 in centro storico e piazza dell’Unione Europea si terrà SUPERKAOS, mercatino delle pulci, del collezionismo, dell'usato e dell'artigianato. Per l'occasione i negozi sono aperti.

Vi segnaliamo alle ore alle ore 10.00 presso lo "Spazio Arte Bea-Bis", in via XX Settembre, l’inaugurazione del murale Boquitas Pintadas.

L’iniziativa è organizzata dal comune in collaborazione con il centro commerciale naturale, Il Borgo degli Arlecchini e la Pro Loco Montelupo. Per maggiori informazioni contattare: 377/4203143 (Alessandra) oppure promoeventi@virgilio.it; borgodegliarlecchini@libero.it

Sempre domenica 15 maggio , dalle 16.00 alle 18.00 si terrà l’iniziativa MATERIA PRIMA per i piccoli: un tour guidato alla scoperta delle opere di Materia Prima installate in città e della mostra storica al Palazzo Podestarile. A conclusione dell’itinerario si terrà un laboratorio con l’argilla presso il MMAB.

L’iniziativa si rivolge a bambini da 4 a 9 anni e il costo è di 6 euro. La prenotazione è obbligatoria entro le ore 12.00 di sabato 16 aprile, telefonando al numero 0571/51352.

Infine, dal 14 maggio al 30 giugno è possibile visitare la nuova installazione della Project Room dedicata a giovani artisti.

Si tratta di una sezione del progetto Materia Prima che raduna, per la prima volta in Italia, quattro tra le più importanti realtà che realizzano residenze d'artista per la ceramica contemporanea, come il Museo Zauli di Faenza e Give out your best in ceramic di Albissola, che hanno presentato i progetti lo scorso 19 marzo, e Nuove//Residency di Nove di Bassano e Coefficiente H di Sticciano, a cui è dedicata l’inaugurazione di sabato 14 maggio.

Project Room - spiega Lorenzo Cianchi, presidente del Comitato Scientifico Fondazione Museo di Montelupo e specialista di ceramica contemporanea - nasce dalla consapevolezza che per innovare un linguaggio bisogna intercettarne le insorgenze non ancora ben visibili e dargli credito, incrementando le eccellenze”.



Foto & video